ondemandbroadcast.net

Il podcast che si puó anche leggere

Cosa sono e come attivare i servizi CIE della carta d’identità elettronica

Cosa sono e come attivare i servizi CIE della carta d’identità elettronica

La CIE è la nuova carta d’identità elettronica che ha sostituito la classica carta d’identità cartacea. La carta d’identità elettronica è stata progettata a fine anni ’90 ed è stata pensata per garantire gli standard di sicurezza e di anticlonazione, utilizzando le nuove tecnologie in modo da raggiungere gli alti standard internazionali e, così, il cittadino ha una maggiore serenità in termini di sicurezza e protezione dati. Il formato è quello della carta di credito, sopra è stampata la foto del titolare e i suoi dati e c’è un microchip che contiene tutti i dati personali come nome, cognome, data e luogo di nascita, sesso, statura, indirizzo di residenza, il comune di rilascio e la validità per l’espatrio. Sul retro, invece, c’è il codice fiscale in formato alfanumerico e barcode, ti verranno forniti due codici di otto cifre uno è il PIN con cui puoi aver accesso ai servizi online digitali della Pubblica Amministrazione e il PUK per sbloccare il PIN, se dovessi erroneamente digitare tre volte un codice errato o in caso di smarrimento.

A cosa serve la carta d’identità elettronica

Con la CIE hai accesso ai servizi digitali della Pubblica Amministrazione, moltissimi enti infatti stanno rendendo digitali alcune procedure in modo da consentire ai cittadini di richiedere e reperire i documenti online sia sui portali comunali, all’INPS, all’Agenzia delle Entrate, il Ministero della Salute e i Sistemi Sanitari Regionali. Con la carta d’identità elettronica puoi viaggiare ed effettuare il check-in negli alberghi in totale sicurezza e sostituisce i biglietti se vuoi partecipare a manifestazioni, concerti, eventi e nei musei.

Come accedere con CIE da software e applicazione

Per avere accesso con la CIE ai vari servizi da PC è possibile farlo senza registrazione con username e password diversi a ogni singolo portale degli enti, infatti, serve solo un PC e un lettore per smart card contactless. Per utilizzare la CIE su PC bisogna installare il software CIE, che è pensato per Windows, MacOS e Linux, ovviamente l’accesso avviene utilizzando il codice PIN di 8 cifre e, se dovesse servire, il codice PUK. Puoi accedere anche con un dispositivo mobile, l’importante è avere uno smartphone con interfaccia NFC con cui è possibile leggere la carta d’identità elettronica. Per poter usare questa modalità occorre scaricare l’applicazione CieID fornita dall’ Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato disponibile per Android e iOS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto